LADY MARGARET HOBY- Presentazione e traduzione di Met Simonetta Sambiase

ma un diario cosa può contenere di così importante? Lady Hoby e la nascita della letteratura di genere. Da Carte Sensibili

CARTESENSIBILI

hans holbein the younger

Lady_Hoby,_by_Hans_Holbein_the_Younger

.

“L’ornamento della donna è il silenzio”
Sofocle

Atti volontari e involontari avvengono nel “corpo linguaggio” della scrittura. La scrittura di un diario è principalmente un atto volontario, il cui codice linguistico è in genere costituito dalla necessità di ricordare o analizzare la trama micrologica del proprio quotidiano, (apparentemente) senza altri fruitori della lettura che il proprio sé nel tempo. Invece la paratia fra il silenzio del diario e la sua voce che diventa pubblica con la lettura altrui è costantemente aperta: si scrive comunque per entrare in uno stato comunicativo e il racconto, sia chiuso o aperto, è sottoposto al fenomeno naturale dello sblocco della narrazione privata verso la condivisione della lettura. Il diario è quindi uno strumento semivolontario di narrazione condivisa, ossia di lettura non indenne dall’indiscrezione del leggere. All’interno della narrazione del diario c’è la possibilità di trovare atti involontari di maggiore o…

View original post 2.077 altre parole