Art connection – Venezia e la poesia femminile

da Superba è la notte

C’era una fontana che dava albe
ed ero io.
Al mattino appena svegliata
avevo vento di fuoco
e cercavo di capire da che parte
volasse la poesia.
Adesso ahimè tutti vogliono
strapparmi la veste,
ahimè come ero felice
quando inseguivo i delitti
di questa porta dalle mille paure.
Adesso tutto è deserto e solo,
gemono ventiquattro cancelli
su cardini ormai spenti.

Alda Merini

arts connection, il golem femmina, alda merini, simonetta sambiase, met sambiase, viadellebelledonne,

viadellebelledonne

“C’era una fontana che dava albe
ed ero io”

Alda Merini

arts connection, venezia, poesia a venezia, vdbd, viadellebelledonne, simonetta sambiase, met sambiase, Alda Merini, la poesia al femminile, otto poete, Art connection 2016. Questi sono parte degli  elementi che sabato mattina si fonderanno nel penultimo  giorno del festival Arts Connection nei luoghi incantati della laguna veneziana. “Vetro, Fuoco e Musica” è uno dei sottotitoli. Nel fuoco prendiamo la fiamma della letteratura, che sabato dà calore tra Books’ Connection e Venezia città delle donne. Le voci delle donne si divideranno fra poesia e teatro. La mattina è il luogo della poesia con Leila Falà, Gabriella Gianfelici, Fabia Ghenzovich, Anna Lombardo, Simonetta Sambiase, Pina Piccolo, Grazia Sterlocchi e Rina Xhihani. Il teatro sarà invece protagonista nel pomeriggio, con la Compagnia della Mandragora.

arts connection, venezia, poesia a venezia, vdbd, viadellebelledonne,

arts connection, venezia, poesia a venezia, vdbd, viadellebelledonne, simonetta sambiase, met sambiase,

View original post

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...