#SaveAshrafFaydan – Che dirò a mio figlio – da e per LaRecherche.it

 

faydah1

 

Si aggiunge  anche il sito culturale nazionale LaRecherche alle varie manifestazioni internazionali Live and Freedom for Ashraf Fayad a sostegno della libertà del giovane poeta Ashraf Faydan .La Recherche.it per tutta la giornata del 14 gennaio metterà on line sul suo sito le poesie raccolte in segno di solidarietà al poeta arabo ancora sotto la minaccia della condanna capitale  nelle prigioni dell’Arabia Saudita con l’accusa di apostasia, diffusione dell’ateismo, e di aver proferito blasfemie contro Dio e il suo profeta nel suo libro di poesie “Le istruzioni sono all’interno (Instructions Within ). Le poesie che aderiscono alla  mobilitazione, avranno tutte nel loro titolo l’hashtag Save Ashraf Faydah. Questa è la mia.

http://www.larecherche.it/testo.asp?Id=35708&Tabella=Poesia

#SaveAshrafFayadh

Devo dire a mio figlio
che c’è la confusione
e ci sono i dolori
c’è un carnefice ogni cento vittime
e la macchina del mondo che si muove attorno
nessuno vuole farla smettere
la spia è sempre accesa e silenziosa
poco ci importa che siano gli altri a mandare dei lamenti
poco importa che le ruote che girano calpestino davvero
nessuno vuole guardare e affrettiamo i passi.

Che c’è il potere
e ci sono gli idoli
c’è una cima sempre da assaltare
e mille facce da indossare per restare alti
e nessuno vuole sentirsi smesso
mettendosi nei panni dell’altro ci si impoverisce
la polvere la si getta nel cortile del vicino
la croce sulle spalle dei poveri cristi che tradiamo
ogni silenzio può aprire una tomba

Dovrò dire pure qualcosa a chi tra noi
ha detto che ci vorrà coraggio a chiedere vergogna
e chiamare amico un uomo maledetto
e chiamare amore una patria tiranna
che ci vuole umanità nella confusione e nella polvere
darci pace e lasciarci vivere tutti dentro

e chiedere libertà per chi hanno costretto ad un solo pezzo di cielo
e trova ancora poesia per scriverci sopra.

 

Simonetta Sambiase

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...