Storie di donne che non volevano vivere quelle storie. Dal blog di pastoriGloss

Ma terra arida è quella di chi stupra,
tu sei quella che genera il tuo bambino
e la Pace, figlia immortale; per essa
attendono gli uomini. Immacolati

(Olive Tilford Dargan)
trad. S. Sambiase

Dietro un grande uomo c’è una grande donna
dietro ad una grande donna non c’è proprio mai nessuno.
Convinzione personalissima, non intendo passarla come verità universale. Mi serve per meglio presentare Stefania Pastori, una gran donna. Lì a raccontare di come è sopravvissuta (e sopravvive ancora) ad un marito che l’ha quasi ammazzata di botte. Che l’ha cacciata di casa quasi affamandola non solo lei ma anche sua figlia Sofia, che è nata con una grave disabilità. Ha usato l’aggettivo resiliente e se lo è cucito addosso. La sua storia l’ ha raccontata lo scorso novembre a Reggio Emilia ed oggi ne ha scritto un riassunto sul suo blog “pastoriGloss”, al link http://pastoristefaniagloss.blogspot.it/2015/12/emilia-romagna-una-regione-attivissima.html.

Buona lettura

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...