POI

POI

(c) Krista Malingowski
(c) Krista Malingowski

Che per uno stupratore non uscisse più alcuna donna per strada
che per un mafioso camorrista ngranghetaro non si desse più il segno della pace in chiesa
che per la tua collega d’armadietto e di confidenze si pensasse che il figlio ti faccia saltare in aria
che per un vicino rumoroso e in mutande non si scendessero più le scale fischiando
che per un pedofilo non si potessero più portare i bambini sulle altalene estive
che per un kalashnikov ben oliato non si cantasse più il buon compleanno nei ristoranti
che per una figlia persa nel mondo non si rimboccassero più le coperte del fratello alla sera
che si desse al nome di Dio una parola di strage
forse tutti gli stereotipi andrebbero in fuga nei corpi ancor in vita
e poi
la pace sarebbe in fiamme una volta ancora.

 

S. Sambiase

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...