Benvenuto alla Macchina Sognante, contenitore di scritture dal mondo

….nell’economia interna “esplosiva” di un capolavoro c’è uno spostamento di senso e un potenziamento poetico di ogni parola, che s’illumina diversamente dal solito all’interno della macchina sognante che è una grande opera letteraria…

Julio Montero Martins

 http://www.lamacchinasognante.com/

la macchina sognante, pina piccolo, golemfemmina,

LA MACCHINA SOGNANTE
contenitore di scritture dal mondo

ANTEPRIMA
18 settembre Giardino del Guasto- ore 19,00-21,00

Lucia Cupertino legge traduzioni inedite dall’antologia messicana Los 43 poetas por Ayotzinapa, curata da Ana Matías Rendón, 2015.

Proiezione di clip dal documentario “Fiore brillante e le cicatrici della pietra” sul gruppo indigeno brasiliano Guaranì-Kaiowà, realizzato da Jade Rainho.

Presentazione, in dialogo con Lucia Cupertino, del libro di Loretta Emiri Amazzone in tempo reale, Andrea Livi Editore, 2013.

Intervento di Fabrizio Lorusso, autore di NarcoGuerra Cronache dal Messico dei cartelli della droga, Odoya 2015.

————Intermezzo luminoso ————-

Il poeta nativo americano Lance Henson legge poesie inedite.

Pina Piccolo legge poesie performate da “Black Poets Speak Out”, con proiezione di foto di un’azione diretta condotta il 13 agosto a Oakland.

Rina Xhihani legge la poesia “Il tempo”.

Gassid Mohammed legge “Una storia bizzarra.

LA MACCHINA SOGNANTE
contenitore di scritture dal mondo

ANTEPRIMA
19 settembre Giardino del Guasto- ore 19,00-21,00

Gruppo musicale Hudud
Brevissima introduzione del progetto editoriale e della serata, lettura poesia “Resistere” di Pasqualino Bongiovanni
Gruppo musicale C’est la vie
Daniele Natali legge la poesia di Mahmoud Darwish “Il curdo non possiede che il vento”
Benedetta Davalli e Marina Mazzolani leggono brani dalla recensione di Lucia Cupertino all’antologia “Sotto il cielo di Lampedusa- Nessun uomo è un’isola” e alcune poesie tratte dal libro
Bartolomeo Bellanova legge brani dal saggio, “Mediterraneo: numeri corpi, vergogne e falsità”
Gruppo musicale Hudud
Samuele Rizzoli legge dalla sua tesi universitaria dedicata all’analisi delle produzioni poetiche incentrate sulle morti da naufragio di migranti nel Mediterraneo
Bartolomeo Bellanova, lettura della poesia “Insulina”.
Daniele Natali, lettura della poesia di Gentiana Minga, “Ma per caso che hai fatto dopo che sei morto, somalo?
Gruppo musicale C’est la vie
Loretta Emiri– Lettura di brani dal libro “ Amazzone in tempo reale”
Oussama Mansour legge una selezione di poesie.
Daniele Natali legge la poesia di Giulio Gasperini “Vent’anni”.
Gruppo musicale Hudud

LA MACCHINA SOGNANTE
contenitore di scritture dal mondo

ANTEPRIMA
25 settembre Spazio Centotrecento, via Centotrecento ore 18,30

La scrittrice Mirella Santamato intervista Karl Guillen – riabilitato e liberato dopo 26 anni di Braccio della Morte nella prigione di Stato dell’Arizona.

Lettura di poesie e testi di Karl Guillen.

Performance poetica di Elena Cesari

Poesie a cura di Annamaria Dall’Olio

Interventi e letture di vari “macchinisti”(collaboratori del progetto editorial”La Macchina Sognante” in cui si parlerà di Pena di Morte, Diritti Umani, Resistenza, Poesia, Letteratura e Impegno Sociale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...