Sguardi a occidente da lei a lui un orizzonte- Simonetta Met Sambiase e Gassid Mohammed

Lo sguardo ad Occidente
donna\uomo
bassa\alto
croce\mezzaluna
amica\amico
Paese\luogo
dalla dimora ospitale di Carte Sensibili. Buona lettura.

 

golem femmina

CARTESENSIBILI

jarek kubicki -rumors about angels

jarek kubicki -rumors about angels

.

SGUARDO D’OCCIDENTE – Lei…

la televisione e i programmi di cucina – le librerie che chiudono
la doppia morale – l’ombrellone in cantina
l’indignazione per i fatti di cronaca – il menefreghismo sui diritti civili
i sindacati ammanigliati – i politici tutti corrotti
la saggezza dei vecchi – il suv dei nipoti
la casa pulita – la strada sporca
la cacca del cane nel parco – l’ovetto estraibile nelle city car
piazza Dante, via Dante, largo Dante – piazza Roma, via Roma, largo Roma
i distributori automatici di sigarette – i gratta e vinci dal tabaccaio
la spesa domenicale – le malattie del lunedì mattina
I vicini – la delega alla riunione condominiale
la domenica sportiva – i quotidiani sportivi del lunedì
la messa a Natale – il picnic di Ferragosto
il sottocosto di MediaWord – il nuovo modello dell’Iphone
il parrucchiere al sabato…

View original post 629 altre parole

Annunci

2 pensieri su “Sguardi a occidente da lei a lui un orizzonte- Simonetta Met Sambiase e Gassid Mohammed

    • Grazie a te e all’incontabile forza critica e morale delle Carte Sensibili. La costruzione di uno spazio libero di pre-giudizi è difficile come trovare l’Eldorado, ha lo stesso fascino leggendario ma al suo opposto non è un mistero geografico quello che lo nasconde ma un mistero (di poca comprensione) umano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...