Dedalus. Recensione di Fuori nevicano rose gialle

di Giovanni Auriemma
di Giovanni Auriemma

dal blog DEDALUS: corsi, testi e contesti di volo letterario

di Ivano Mugnaini.

FUORI NEVICANO ROSE GIALLE

Federica Galetto e Simonetta Sambiase hanno saputo convergere, partendo dalle loro esperienze letterarie precedenti, sul terreno condiviso di una narrativa basata su temi forti, sanguigni, senza mai scordare però il gusto di una narrazione elegante, curata, mai sciatta o approssimativa. Il frutto di questo incontro di energie espressive è l’e-book dal titolo suggestivo “Fuori nevicano rose gialle”, in vendita da alcuni giorni in tutte le librerie on-line. Le due autrici hanno scritto una nota in cui ciascuna mette a nudo gli spunti, gli intenti, i nodi, gli sviluppi, le tracce e i segni che hanno disseminato per il lettore, per quel progetto di cooperazione intrinseco all’atto dello scrivere. Pubblico sia le note che due brani dei racconti, uno per ciascuna scrittrice, scelti da loro stesse. Un saggio breve ma significativo di un libro interessante, non banale, in grado di indagare sul mistero dell’esistere, sul discrimine sfumato tra realtà e immaginazione, tra la vita e quella terra di nessuno che ne costituisce la zona d’ombra, di attesa, di assurdo mistero.

fuori nevicano rose gialle

http://ivanomugnainidedalus.wordpress.com/2013/09/22/fuori-nevicano-rose-gialle/

Annunci

100Thousand Poets for Change

cropped-100TPC2012new2

 Tre giornate di letture poetiche dal vivo dei Poeti per il cambiamento,

a Bologna dal 27 al 29 settembre,

al Giardino del Guasto

ore 18 del sabato

da Poesie contro la guerra

Si pensa mai

in principio o in bene
a chi costruisce ordinatamente le bombe
e con disciplina sindacale

ne controlla abilità posizione e cura,

le lucida ed esse brillano

– così terse –
come lattine di preziosa birra scura
(quella nata dall’orzo nei campi)

liquide come sidro di verderame

gassose, incrociate in cirri velenosi,

(ri)lucenti.

Chi conosce i trasportatori di bombe?

Essi appaiono un solo istante

mentre le bombe si buttano giù,

opere umane dal cielo alla terra
dal basso alla fine.

Ecco, il ciclo produttivo della perfetta bomba finisce giù
sempre in terra

ma straniera
così lontana
ed imperfetta
che può anche meritare ogni male umano

ogni incubo di sangue notturno

e le porte dei sogni

continuano a riempirsi di morti fosforescenti.

(Meth Sambiase)

Per leggere altre poesie contro la guerra, lascio il link del blog Poesia, di Luigia Sorrentino, che sta raccogliendo le voci di pace dei poeti italiani.

http://poesia.blog.rainews24.it/2013/09/05/poesie-contro-la-guerra/

da Fuori nevicano rose gialle (III)

opera di Vanni Cuoghi
opera di Vanni Cuoghi

dal racconto LE CHIAVI

… Ed ogni cosa pareva che seguisse il loro cammino. I dossi  si abbassavano per farli passare,  gli alberi si sradicavano dai loro marciapiedi, le strade si sperdevano e non c’erano molliche di pane che li riportassero a casa, ogni luogo era la loro casa, dai silenzi delle  periferie  alla  confusione  del loro passo nei vialoni del centro storico, tutto accadeva e tutto s’illuminava intorno a Lei. Che era un segno d’acqua e amava le chele invisibili dei piovaschi padani e il vigore degli abbracci sotto l’ombrello del suo uomo oscuro.

da Fuori nevicano Rose Gialle (II)

foto di Paolo Cavallina
foto di Paolo Cavallina

dal racconto IL FARO DI LONCARNEAU

… Senza riflettere oltre aprii la porta e uscii nel buio striato della Notte Santa. E sull’angolo più esterno del filare di rose del giardino lei stava come un corvo silenzioso in attesa della preda. Allungando il passo mi diressi verso di lei con gli occhi appannati dalle lacrime e dal vento che incurante del terremoto che mi scuoteva continuava a battere tutte le cose, alzando di quando in quando nubi di polvere in finissime gocce….

Fuori nevicano rose gialle. I racconti di Galetto&Sambiase

fuori nevicano rose gialle

FUORI NEVICANO ROSE GIALLE

racconti a due anime

di

Federica Galetto

&

Simonetta Sambiase

Isbn 9788868554491

***

Sei racconti di due Autrici che hanno scelto la sinergia per dar vita a storie di donne, inquietudini e amori, narrati in spazi e tempi diversi ed inaspettati. Le attese di Gwyneth, il viaggio della moglie di Gabriele, le irrequietezze di Julia, i fantasmi del villaggio bretone di Loncarneau. E ancora Moira, Zoe, Igor e le loro vite intessute di attese e ritorni verso la ricerca di una felicità celata nel fluire di un quotidiano ordinario e straordinario insieme.

http://www.amazon.it/Fuori-nevicano-rose-gialle-ebook/dp/B00EZPY354/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1378842077&sr=8-1&keywords=fuori+nevicano+rose+gialle