I VOLTI DELL’AMORE (Louis Scutenaire)

I VOLTI DELL’AMORE

(di Louis Scutenaire)

Un uomo aveva due donne.

Affinché sperimentassero per un po’ la vita selvaggia

e godessero il fascino dei boschi,

ne mise una nella foresta di Saint-Germaine

e l’altra, in quella di Fontainbleau.

Poi tornò alle sue faccende.

Ne fu così assorbito da dimenticare quelle due creature.

Arrivarono la neve, il freddo, il vento.

Una sera, l’uomo si ricordò.

Corse subito dalle poverette che ritrovò quasi completamente morte di d’angoscia e di fame.

La prima

si gettò piangendo fra le sue braccia: “Ah, mi avevi dimenticata!”.

La seconda

sorrise con tenerezza: “Ah, ti sei ricordato di me”.

Annunci

Un pensiero su “I VOLTI DELL’AMORE (Louis Scutenaire)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...