Povrett!

Non sono inumano\a

ho sempre delegato e non rifiutato

non è un impulso non sono imputabile,

perché in principio Dio creò i meridionali

(i napoli, soprattutto)

le femmine brutte e i ricchioni

d’altronde, come possa io trovare il biasimo

non nei diritti ma fra i rovesci: lo negheresti?

Noli mi tangere, li ho avuti sui nervi

(una dichiarazione d’intenti)

nero su bianco, ogni bene a quelli che vendono

gli occhialini in riviera, li compro sempre

(poverett) per trenta soldi così li moltiplicano

come i pani integrali e i pesci tropicali

e i cinesi? pago una candelina ottocentesimi

da noi ne vogliono due euro

non c’è paragone, è a getto continuo

non stanno con le mani in mano

ha detto quell’impiccione del terzo piano

che non li vedi dagli imbarcaderi

ma negli aeroporti più illuminati

mormorano non urlano non ce n’è uno alla morgue

(rin)civili, senza un impiccio.

Sarà  però d’interesse “educativo”
aspettare la fine della lunga pagina di Poesis
e leggerne contenuti e (contare le) firme
che si agganceranno come catena
agli anelli di Arnold de Vos e Lucini.
Io, sono un anello della quarta pagina.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...